La riscoperta di un capolavoro: il Polittico Griffoni

Un evento straordinario e di respiro mondiale che per la prima volta riunisce a Bologna dopo 300 anni dal suo smembramento, le 16 tavole originali grazie a straordinari prestiti di tutti i Musei proprietari: National Gallery di Londra, Pinacoteca di Brera di Milano, Louvre di Parigi, National Gallery of Art di Washington, Collezione Cagnola di Gazzada (Va), Musei Vaticani, Pinacoteca Nazionale di Ferrara, Museum Boijmans Van Beuningen di Rotterdam, Collezione Vittorio Cini di Venezia.La mostra si costituisce di due iniziative: una “Il Polittico Griffoni rinasce a Bologna” focalizzata sulla pala d’altare; l’altra “La Materialità dell’Aura". Nuove Tecnologie per la Tutela“, sull’operato di Factum Foundation e l’importanza delle nuove tecnologie nella tutela e nella condivisione del patrimonio culturale.